LA ITALIA ON STAGE 2019:
Promoting the Best of the Italian Theater
Le eccellenze del Teatro Italiano alla ribalta della West Coast Americana e delle produzioni artistiche internazionali

Dal 17 al 23 febbraio 2019 l’ Istituto Capri nel mondo ha presentato il progetto speciale LA Italia on Stage: Promoting the Best of the Italian Theater. Con il sostegno del MiBACT – DGS e patrocinio del Ministero Affari Esteri; con la partecipazione di Consolato Italiano e l’Istituto Italiano di Cultura, NIAF - National Italian - American Foundation, USC - University of Southern California e CIM Group.
Il progetto speciale “LA Italia on Stage: Promoting the Best of the Italian Theater” ha offerto la ribalta americana ad alcune tra le principali realtà del Teatro Italiano. Artisti di conclamato valore, ambasciatori della tradizione drammaturgica tricolore, testimonial delle realtà produttive e dello spettacolo dal vivo nazionali. Contestualmente ha promosso la ricca offerta dei cartelloni di messe in scene teatrali annunciate nella Penisola per la stagione corrente. Un’occasione unica per aver visibilità in una delle capitali mondiali dello showbusiness nel suo momento di massima potenzialità di comunicazione: la vigilia degli Academy Awards. Dal 17 al 23 febbraio al Teatro Cinese di Hollywood, dunque, in scena testimonial d’eccezione come: l’attore, regista e produttore teatrale Alessandro Preziosi; l’attore, regista e produttore teatrale Luca Barbareschi, l’attrice e produttrice Maria Grazia Cucinotta, il regista Roberto Andò, unitamente a tanti altri protagonisti dell’industria dello spettacolo dal vivo. Performance artistiche, letture di classici, incontri e confronti con i grandi maestri del teatro e della produzione USA: questi alcuni degli strumenti di cui si sono avvalsi i nostri “ambasciatori” del teatro a Hollywood per dare visibilità alle loro compagnie artistiche nella piena consapevolezza dell’importanza strategica della interattività tra il palcoscenico ed il pubblico globale. Risultato ottenuto sovente anche grazie all’ausilio degli audiovisivi.


“LA Italia on Stage: Promoting the Best of the Italian Theater” si è rivelata una speciale occasione per la promozione del teatro italiano agli occhi dall'industria dello spettacolo e dei media globali accreditati dall’Academy AMPAS. Spettacoli e appuntamenti con i protagonisti più importanti della scena teatrale contemporanea insieme ad artisti e personaggi di chiara fama hanno arricchito il programma dell’iniziativa per incoraggiare l’attenzione dei media e degli operatori dello spettacolo globale verso le eccellenze artistiche italiane e verso le più qualificate produzioni del momento, a pochi giorni dalla notte degli Oscars®, dal 17 al 23 febbraio, nel momento di massima potenzialità di comunicazione della California, in una sede prestigiosa come il Teatro Cinese. Performance dal vivo e letture di classici nonché proiezioni di documentari che esaltano lo spettacolo dal vivo, con la promozione strategica di alcuni tra i più noti teatri della Penisola: La Scala di Milano, il Teatro San Carlo di Napoli, il Teatro Eliseo di Roma, il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, il Teatro Regio di Torino, il Teatro Politeama di Catanzaro, il Teatro Massimo di Palermo e l'Arena di Verona. Una prestigiosa vetrina per il teatro italiano con alcuni tra i suoi più celebri talenti contemporanei come Alessandro Preziosi, Luca Barbareschi, Roberto Andò e Maria Grazia Cucinotta. Con loro, gli attori Angela Fontana e Joe Capalbo e l’arpista Giuliana De Donno in rappresentanza di Matera, Capitale Europea della Cultura 2019.



Curabitur Eget

UNA STORIA CHE SI RINNOVA Sin dalla prima edizione del 2006, le realtà proposte in occasione dell’evento LA ITALIA ON STAGE vivono un'esposizione unica e strategica al cospetto dei Media internazionali accreditati dall'AMPAS® e dei grandi della produzione. Lo showcase privilegiato, nella "mecca dello spettacolo" mondiale, per i talenti più rappresentativi dell'arte, della cultura, del costume italiani al cospetto dei grandi “Players” dell’audiovisivo e dei new media. Forte di tante felici esperienze maturate nelle prime tredici edizioni, “LA Italia on Stage: Promoting the Best of the Italian Theater” ha inaugurato la settimana più importante dell'anno per lo spettacolo mondiale sulla West Coast. Sette giorni di iniziative diversificate a favore delle opere, delle produzioni, dell’artigianato, dei service “Made in Italy” e delle splendide location italiane. Nello specifico il Progetto speciale ha: • valorizzato le più qualificate e recenti produzioni teatrali della penisola • stimolato l'incoming di risorse per co-produzioni internazionali di spettacoli nella Penisola • supportato le realtà dell’industria dello spettacolo e degli audiovisivi della Penisola al cospetto dei “players” globali • offerto la ribalta alle eccellenze del turismo culturale che si propongono annualmente con programmi di interesse mondiale. • favorito l’attenzione dello spettacolo globale sulle eccellenze artistiche del mezzogiorno d’Italia e su Matera, Basilicata - Capitale Europea della Cultura 2019. .




Morbi Eleifend

PROTAGONISTI

ALESSANDRO PREZIOSI - attore, regista e produttore di spettacoli teatrali, cinema, fiction. Ha presentato a Los Angeles uno showcase del suo recente lavoro sul palcoscenico “Vincent Van Gogh – L’odore assordante del bianco” ed ha reso omaggio a Luigi Pirandello leggendo alcuni brani tratti dai testi del drammaturgo siciliano. A fine evento ha ricevuto il premio Creativity Award da parte dell’Istituto italiano di cultura a Los Angeles.
LUCA BARBARESCHI – attore, regista, produttore e direttore artistico del Teatro Eliseo; uno dei protagonisti dello spettacolo italiano più conosciuto in USA. Impegnato nella direzione e nell’interpretazione de “Il penitente” di David Mamet con Lunetta Savino, l’artista ha presentato a LA ITALIA ON STAGE le ultime produzioni del Teatro Eliseo e, nei panni di Cyrano, ha mostrato al pubblico Americano uno stralcio del suo ultimo spettacolo, il celebre “Cyrano de Bergerac” di Edmond Rostand. Nonche’ l’adattamento audiovisivo dello spettacolo teatrale di “Thanks for Vaselina”.
MARIA GRAZIA CUCINOTTA – attrice e produttrice siciliana amatissima negli USA, ha anticipato a “LA Italia on Stage” alcuni passi del suo lavoro teatrale diretto da Massimiliano Vado “Figlie di Eva”. Nonche’ l’adattamento audiovisivo dello spettacolo teatrale “Liscio” di Igor Maltagliati. Vincitrice del premio Creativity Award organizzato dall’Istituto italiano di cultura a Los Angeles e’ stata l’ambasciatrice principale della manifestazione in virtu’ della popolarità acquista negli anni grazie al capolavoro di Massimo Troisi e Michael Radford “Il Postino”. ROBERTO ANDO’ – all’autore siciliano, icona del teatro e del cinema di qualita’, e’ stato dedicato un workshop con gli attori della Bernard Hiller Academy. Trentadue giovani talenti interessati alla drammaturgia di “Winter Journey” (coprodotto dal Teatro Massimo di Palermo e dal Teatro San di Carlo di Napoli) e “Bella figura” (coprodotto dal Teatro Ambra Jovinelli e interpretato da Anna Foglietta). Molto apprezzata anche la retrospettiva a lui dedicata inclusa la recente opera “Una storia senza nome”.
Insieme a: ANGELA FONTANA, JOE CAPALBO e GIULIANA DE DONNO – I tre artisti sono stati i testimonial di Matera, Capitale Europea della Cultura 2019 rappresentando il proprio talento attraverso audiovisivi che li vedevano protagonisti (il film “Lucania” di Gigi Roccati) che sul palcoscenico con performance dal vivo. FRANCO NERO – il leggendario attore pugliese ha tenuto una Masterclass sulle performance teatrali, forte delle esperienze maturate nel West End di Londra con la collega Vanessa Redgrave. Ed e’ stato testimonial del Teatro Rossini di Pesaro sede del suo recente film “Havana Kyrie” (2018).
SOFIA MILOS – icona del talento lucano a Hollywood tra cinema e fiction di successo come le serie TV “CSI Miami” ed “I Soprano” (che festeggiano 20 di successi). E’ stata la madrina di LA ITALIA ON STAGE 2019 GIOVANNI LODIGIANI – compositore per ogni genere di spettacolo, è stato tra gli apprezzati ospiti del segmento musica dell’evento.
OLEN CESARI – violinista conosciuto in tutto il mondo, ha collaborato con Lucio Dalla, Sergio Cammariere, Fabrizio Bosso. Ha affascinato il pubblico presente in sala con la magistrale interpretazione di alcuni dei suoi brani più famosi.





Curabitur Eget

LE ATTIVITA’

Il Progetto Speciale “LA Italia on Stage: Promoting the Best of the Italian Theater” è stato articolato in diverse sezioni tra loro complementari, con iniziative ad hoc pensate per la realizzazione degli obiettivi di promozione. Inoltre, la rinnovata collaborazione con le compagnie di spettacolo più importanti del Mezzogiorno si è declinata in una maggiore attenzione all’eterno legame tra teatro, musica e audiovisivo. Quale migliore occasione per dare luogo ad una Rassegna in California con alcuni tra i grandi protagonisti della nostra scena teatrale? Quale migliore opportunità per favorire l’interazione tra le eccellenze artistiche italiane ed i “big” di Broadway, Hollywood? Questi i segmenti del Progetto Speciale 2019: - TEATRO, MUSICA…. e ARTE – Presentazione Ufficiale e promozione del Cartellone di alcuni tra gli spettacoli più importanti della stagione italiana 2019. In collaborazione con i più rinomati teatri d’Italia (La Scala di Milano, il Teatro San Carlo di Napoli, il Teatro Eliseo di Roma, il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, il Teatro Regio di Torino, il Teatro Politeama di Catanzaro, il Teatro Massimo di Palermo e l'Arena di Verona) oltre che dei Festival di: Spoleto, Maggio Fiorentino, Mi.To., Taormina, Magna Grecia, Roma - Alice nella città, Ischia Global e Capri Hollywood e con la partecipazione dei protagonisti della scena teatrale contemporanea, insieme ad artisti e personaggi di chiara fama del Mezzogiorno. a) TEATRO: Una sezione speciale delle proiezioni del Chinese Theatre di Hollywood è stato dedicata al Teatro con una rassegna di titoli tratti da lavori teatrali insieme ad opere celebrative dello spettacolo dal vivo. Questi i titoli: - IL TEATRO AL LAVORO di Massimiliano Pacifico. Dietro le quinte di "Elvira", lo spettacolo di Toni Servillo prodotto insieme al Piccolo Teatro di Milano, tratto dalle lezioni di Louis Jouvet al Conservatorio d'Arte drammatica di Parigi nel 1940. - THANKS FOR VASELINA di Gabriele De Luca, tratto dall'omonimo spettacolo teatrale con Luca Zingaretti, Antonio Folletto, Massimiliano Setti e Achille Marciano e prodotto da Luca Barbareschi. - ZEROVSKIJ lo spettacolo ideato, scritto e diretto da Renato Zero. In una improbabile stazione ferroviaria, diretta dal misterioso Zerovskij, tra reale e irreale una sorta di “teatro totale” che, con un eccezionale dispiegamento di forze artistiche, ha unito musica alta, prosa e cultura pop. - IO SONO MIA! diretto da Riccardo Donna, prodotto da Luca Barbareschi, con Serena Rossi e Lucia Mascino. Un omaggio alla vita e alla voce unica di Mia Martini, graffiata da una particolare esperienza umana fatta di grandi successi, brucianti delusioni e continue crisi esistenziali. - b) MUSICA: Il palco della Sala 1 del Chinese Theatre di Hollywood ha ospitato le performance dell’arpista Giuliana De Donno, ambasciatrice di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, che per l’occasione ha presentato ufficialmente il Cartellone degli spettacoli dal vivo di Matera 2019. - Altro momenti di grande suggestione la performance dell’artista ciociara Valeria Altobelli in omaggio alla leggendaria compositrice Diane Warren. E anche del nuovo ambasciatore della tradizione classica partenopea nel mondo Andrea Sannino che ha proposto stralci del best seller teatrale di cui e’ stato per anni co-protagonista “Scugnizzi” di Claudio Mattone, insieme a brani tratti da “Quartieri spagnoli” di Gianfranco Gallo e “Stelle a metà” di Alessandro Siani. - c) ARTE CONTEMPORANEA: Mostra fotografica di Mario Spada dal set di “Capri Revolution” di Mario Martone (n. 30 foto). Una selezione degli scatti dell’opera cinematografica dell’autore partenopeo presentata nel foyer del prestigioso Hollywood and Highland Center. Immagini corredate da costumi e accessori d Ursula Paztak per esaltare un lavoro di altissima qualità e contenuto culturale liberamente ispirato dal genio del pittore Diefenbach. - CULTURA ED ECONOMIA - SPIRITO E MATERIA: MECENATISMO NEL XXI SECOLO – Quanto è importante, oggi, investire in cultura? E’ il titolo di un Simposio promosso con Intesa Sanpaolo a cui sono intervenuti qualificati imprenditori dello spettacolo dal vivo, italiani e USA. Un’occasione che ha permesso di sottolineare l’importanza di sostenere le attività artistiche bilaterali e gli investimenti a favore delle eccellenze dei beni culturali. Tanto piu’ nel Mezzogiorno d’Italia per favorire l’occupazione dei giovani. - TALENTI DEL FUTURO – Particolare attenzione è stata rivolta ad altri giovani talenti della Penisola alla ribalta del mondo dello spettacolo. Attori come Marianna Fontana, Alessio Lapice, registi come Laila Petrone, Gigi Roccati, Giorgio Romano, Jesus Garces Lambert. E ancora musicisti come Filippo Valsecchi e Agostino Penna costantemente occupati dall’attività del Progetto con premiazioni e performance Live. - FRIEND of ITALY AWARDS – Un riconoscimento speciale agli artisti italoamericani che, nel corso della stagione hanno brillato per talento ed attaccamento alle loro origini tricolore, è stato attribuito a Lady Gaga ed al suo collega-compositore Anthony Rossomando che avrebbero successivamente vinto anche l’Oscar per la canzone “Shallow” tema del film “A Star is Born”. Un ulteriore premio speciale è poi andato all’attore italoamericano Michael Imperioli, superstella dei palcoscenici teatrali USA, reso popolare dalla pluri-decorata serie Tv “I Sopranos”. - TRIBUTE TO FRANCIS FORD COPPOLA – Momento particolarmente importante nell’anno di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 è stato l’omaggio al leggendario regista italoamericano (di orgini lucane) Francis Ford Coppola in occasione del suo ottantesimo compleanno. Tale evento si è realizzato attraverso una speciale rassegna di alcuni suoi film. .

Un BOARD DI ALTO PROFILO
L’intera iniziativa ha avuto come Chairperson il produttore USA Hayma Washington (giA' presidente degli Emmys) affiancato dai produttori Cheryl Boone Isaacs (già presidente dell’AMPAS) e Neil Portnow (già presidente dei Grammys). Con un board di personalità americane ed italoamericane che ha incluso gli sceneggiatori e registi Bobby Moresco, Steven Zaillian, Barry Morrow e Dito Montiel. A presiedere il Comitato esecutivo sono stati gli Honorary Co-Chairs dell'ICNM Franco Nero e Tony Renis. Personalità che hanno contribuito a riaffermare la presenza qualificata del nostro Paese in California nel momento più caldo dell’anno dello showbiz: la famosa stagione delle Premiazioni alias Awards Season. ISTITUZIONI ITA-USA IN PRIMA LINEA Al fianco dell'organizzazione (ICNM, ICE) fondamentale è stato l’apporto delle Istituzioni italiane in California (Consolato Generale e IIC) e di partner Usa prestigiosi quali: - Hollywood Chamber of Commerce; - National Academy of Recording Arts and Sciences; - National Italian American Foundation; - U.S.C – University of Southern California; - CIM Group. In virtù di tali apporti “LA Italia on Stage: Promoting the Best of the Italian Theater” si è realizzato, come per il passato: - TCL Chinese Theatre - Sala 1 (500 posti); - Italian Lounge Trastevere - Hollywood & Highland; - Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles; - Consolato Generale d’Italia; - Hollywood Chamber of Commerce.

PROGRAMMA UFFICIALE
17 Febbraio

TCL CHINESE THEATER – SALA 1
7:40pm CERIMONIA DI APERTURA
MICHAEL IMPERIOLI - Friends of Italy Award alla Carriera 2019 all’attore vincitore dell’Emmy Award per “The Sopranos” – A seguire
TRIBUTO A FRANCIS FORD COPPOLA (inaugurazione rassegna-omaggio) Special Performance di ALESSANDRO PREZIOSI VALERIA ALTOBELLI

18 Febbraio
TCL CHINESE THEATER – FOYER
6:30pm MOSTRA FOTOGRAFICA CAPRI-REVOLUTION a cura di Mario Spada dal film di Mario Martone Inaugurazione con l’attrice Marianna Fontana SALA 1
8:30pm TRIBUTO A ROBERTO ANDO’ (inaugurazione rassegna-omaggio) Special Performance di MARIA GRAZIA CUCINOTTA “Figlie di Eva” di Michela Andreozzi & Vincenzo Alfieri e Grazia Giardiello con la regia di Massimiliano Vado

19 Febbraio
CONSOLATO GENERALE D’ITALIA A LOS ANGELES 2019
12:00pm MEET AND GREET THE ARTISTS AL CONSOLATO Con il Console Generale d’Italia Silvia Chiave e Florindo Blandolino ICE TCL CHINESE THEATER – SALA 1
6:40pm ITALIAN THEATER TODAY LUCA BARBARESCHI presenta il TEATRO ELISEO A seguire Thanks for Vaselina di Gabriele De Luca – Screening del film tratto dall’omonimo spettacolo teatrale

20 Febbraio
TCL CHINESE THEATER – SALA 1
8:00pm ITALIAN THEATER TODAY Il teatro al lavoro di Massimiliano Pacifico - Screening del film tratto dall’omonimo spettacolo teatrale interpretato da Toni Servillo

21 Febbraio
TCL CHINESE THEATER – SALA 1
7:30pm GIANVITO CASADONTE presenta Teatro Politeama di Catanzaro

22 Febbraio
ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA A LOS ANGELES
2:00pm HONORING THE ITALIAN DELEGATION Premiazione Maria Grazia Cucinotta - IIC LA Creativity Award Alessandro Preziosi – IIC LA Creativity Award Special Music Performance: Giuliana De Donno TCL CHINESE THEATER – SALA 1
5:00pm ITALIAN THEATER TODAY Zerovskij di Gaetano Morbioli. Special screening dello spettacolo ideato, scritto e diretto da Renato Zero 7:00pm GALA FINALE Premiazione: ANTHONY ROSSOMANDO - Friend of Italy Award al compositore italoamericano co-autore con Lady Gaga di “Shallow” Canzone dell’anno Special Performance di ANDREA SANNINO GIULIANA DE DONNO

23 Febbraio
TCL CHINESE THEATER – SALA 1
4:00am Honoring Mia Martini Mia di Riccardo Donna A Seguire GIOVANNI LODIGIANI – Showcase musicale del celebre compositore

Fringilla Fermentum Tellus